Uno spazio libero, autonomo, gratuito, autogestito, indipendente da sponsor di qualunque tipo,
che abbia come finalità la collaborazione e l’aiuto reciproco tra autori esordienti.
Uno spazio accessibile anche a lettori che vogliano commentare criticamentegli scritti degli autori.
Un gruppo di lettura critica, un laboratorio di scrittura autogestito.
U
n angolo libero per scambiarsi informazioni, consigli, link, bandi di concorso,
recensioni inerenti la scrittura, la poesia, ma non solo.
Tutti i partecipanti sono gestori, responsabili dei propri scritti, 
Nessun capo, nessun condottiero.
Un posto dove stare principalmente insieme.
Senza clamori ma in pacata armonia


ATTENZIONE: QUESTO FORUM NON ACCETTA PIU' NUOVE RICHIESTE DI ISCRIZIONE FINO A DATA DA DESTINARSI.


PER ISCRIVERSI BISOGNA RICORDARE CHE:

L'accesso al forum non è automatico ma su richiesta.
Leggere attentamente le regole e la mission di questo forum  indicate a questo link.
Dopo essersi registrati su FFZ e aver letto quanto richiesto, si può chiedete l'iscrizione al forum
cliccando su "unisciti" link a destra in alto.
IMPORTANTE:
lasciare sempre un breve messaggio in area "Benvenuti"
sezione "Mi presento" indicando le ragioni che inducono a richiedere l'iscrizione al forum. 
Non saranno accettate richieste di iscrizione senza la presentazione in area "Mi presento"
Qualunque richiesta senza presentazione sul forum sarà automaticamente respinta
 

Questo forum è un gruppo di lettura e di scrittura autogestito.
Gli amministratori  si riserveranno di accettare o rifiutare la domanda di iscrizione.
  

RIEPILOGO:
1. MISSION DEL FORUM: Leggere attentamente chi siamo e la nostra mission, per capire se è il forum che fa per voi:
CLICCA QUI
2. PRESENTAZIONE SU "MI PRESENTO"
CLICCANDO SU QUESTO LINK: e scrivendo breve presentazione di se stessi e ragioni per cui si richiede l'iscrizione al forum;
3. UNISCITI
CLICCANDO SU QUESTO LINK:
4. INTERAGIRE in attesa di approvazione della richiesta, nelle aree pubbliche del forum.
5. REGOLE E DIRITTI DEI FORUMISTI:
CLICCA QUI (tenendo presente che sono abbondantemente più numerosi i diritti che i doveri).


 
Vote | Print | Email Notification    
Author

Pulsatilla

Last Update: 11/28/2006 5:32 PM
11/2/2006 12:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 214
Registered in: 3/14/2004
Junior User
OFFLINE
E' una scrittrice? una Blogger? Boh. Ha un blog e pare sia diventata il fenomeno letterario del 2006.
Ho comperato il suo libro con lo sconto del 15% e me ne sono pentita.
Peggio: ho intenzione di rinnegare la Bignardi perchè mi sono fatta incastrare dala simpatica presenza della pugliese alle Invasioni Barbariche e dalle 70.000 copie vendute - almeno così ha detto lei.

Spiritosa sì, ma ...
Se volete dare un'occhiata a quello che scrive andate qui
il sito del suo editore è questo

auguri

[Modificato da nutella bric 02/11/2006 12.25]

__________________________________________________________________
"Gatto scottato ha paura anche dell'acqua fredda. Chi sbollenta i gatti dovrebbe essere freddato" J. Prévert

labriciola.splinder.com
11/2/2006 12:33 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Sembra il blog di un'adolescente. Voglio dire, ce ne sono parecchi in giro di blog del genere, non vedo la novità o l'originalità che ha reso celebre l'ideatrice. Ma il messaggio mediatico è importante, Ipa lo ripete spesso, è evidente che la pubblicità e il sapersi vendere/proporre ha il suo peso. Peggio per me che non saprei vendere una bottiglia d'acqua nel deserto.
11/2/2006 12:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 117
Registered in: 9/28/2006
Junior User
OFFLINE
Guarda, l'ho vista per due minuti a una trasmissione e senza conoscerla ho pensato: "che antipatica!" a pelle, così, senza motivo. E infatti!
-------------------------------------------
http://digilander.libero.it/giomi.isabella/
http://blog.libero.it/tanysha/
11/2/2006 12:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 118
Registered in: 9/28/2006
Junior User
OFFLINE
Ho letto un po' del suo blog. E' una che scrive in modo instancabile, ma dice tutte cose abbastanza inutili. Diciamo che ha un'energia scrivereccia notevole, si capisce, ma non sempre avere voglia di scrivere denota talento. E Pulsatilla ne è la dimostrazione.
-------------------------------------------
http://digilander.libero.it/giomi.isabella/
http://blog.libero.it/tanysha/
11/3/2006 2:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 143
Registered in: 3/8/2005
Junior User
OFFLINE
Re:

Scritto da: nutella bric 02/11/2006 12.22
E' una scrittrice? una Blogger? Boh. Ha un blog e pare sia diventata il fenomeno letterario del 2006.
Ho comperato il suo libro con lo sconto del 15% e me ne sono pentita.
Peggio: ho intenzione di rinnegare la Bignardi perchè mi sono fatta incastrare dala simpatica presenza della pugliese alle Invasioni Barbariche e dalle 70.000 copie vendute - almeno così ha detto lei.

Spiritosa sì, ma ...
Se volete dare un'occhiata a quello che scrive andate qui
il sito del suo editore è questo

auguri

[Modificato da nutella bric 02/11/2006 12.25]





Cmq non è l'unica 'pescat' da un grosso editore dal web... Ce n'è un'altra (che pero' mi pare sia un'insegnante), solo che non ricordo il nome :( Chiedo lumi a un amico e ve lo posto.
Cmq era solo per dire che in parte è vero quello che parecchi editori dicono agli aspiranti: è l'editore che va in cerca dello scrittore. Non sempre, ma spesso. Nel senso che ha un range in mente e va a cercarsi chi gli puo' scrivere qualcosa su quel range. E non è detto che debba esser qualcuno già famoso 8anche perché costerbbe troppo). A questo tanta gente non crede, ma è la verità.
_________________________________
Tu deviens responsable pour toujours de ce que tu as apprivoisé

Il sito della Guida


11/26/2006 9:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,329
Registered in: 11/21/2005
Veteran User
OFFLINE
Allora.
Non so come mai, mi sto perdendo tutti questi post. E mi dispiace. Perché alcuni di questi sono davvero interessanti. Andrò a farmi un giro sul forum appena posso e a cercare tutto ciò che non holetto.

Pulsatilla. Scrissi qualche tempo fa, sul mio blog, che non capivo l'accanimento di certi commentatori, dal momento in cui Pulsatilla aveva pubblicato, che da simpatici sono diventati addirittura di minacce, a volte molto ma molto pesanti. Non capisco.

Pulsatilla. Pulsatilla ha un blog da molti anni. Quattro o cinque anni, per chi blogga, possono essere l'equivalente di un decennio in tempo reale. E lei è stata una delle prime blogger. Ma non è l'unica ad aver pubblicato. Prima di lei Princess Proserpina, La Pizia, Francesca Mazzuccato (che ha scritto un libro sui blogger) e Selvaggia Lucarelli deve il suo successo (compreso la partecipazione a La Fattoria) alla popolarità che ha avuto il suo blog. Diciamo che c'è una persona dietro a molti dei successi da blog, individuabile nel patron de The GnuEconomy, il bellissimo blog-zine che affiancò i primi momenti blog di due anni fa, e oggi più conosciuto come Macchianera.net.

Io trovo Pulsatilla brava, almeno sul blog, e dalla scrittura ironica e molto divertente. Leggerla sul blog è sempre stato uno spasso. Ora non so, riprodotta sulla carta stampata che effetto possa fare, se hanno riportato pari pari i suoi post dal blog, forse tanto piacevole non è. Però, sul blog, io ho sempre trovato che funziona. Così come mi piace molto più sul blog la Lucarelli, rispetto a come si pone in televisione.

Ora, fenomeno letterario... mi sembra si sia sgonfiato quasi subito. Lo avevano fatto diventare un bel palloncino quest'estate, con redazionali su tutte le più importanti testate giornalitiche italiane, ma adesso, per esempio, non mi sembra di vederne molte copie nelle librerie e sugli scaffali dei supermercati. E siamo a Natale... dunque!

Però, questo vorrei dire: la scrittura "blogghesca" ha un suo perché. E ha sicuramente aperto un nuovo modo, sia di scrivere che di porsi. E sicuramente ha permesso a moltissimi di esprimersi, affinarsi ed uscire allo scoperto. E gli editori non sono stati a guardare. G. Mozzi aveva segnalato Pulsatilla già due anni fa sul suo blog, come una bella penna ironica. E la sua successiva pubblicazione ha mostrato che ha come sempre fiuto. E che gli editor si muovono, non aspettano solo che la scrivania si riempia di manoscritti...
_________________________________
Ginger Rogers eseguiva tutti i passi di Fred Astaire, ma all'indietro e sui tacchi a spillo.
Remember, Ginger Rogers did everything Fred Astaire did, but she did it backwards and on high heels
(Faith Whittlesey)
11/27/2006 12:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 178
Registered in: 3/8/2005
Junior User
OFFLINE
Re:

Scritto da: (Ipanema) 26/11/2006 21.19
Allora.
Non so come mai, mi sto perdendo tutti questi post.



Ipa, non vorrei sbagliarmi ma mi sembra che questo forum abbia l'opzione che manda un avviso via mail ad A ogni volta che B, C, D ecc risponde a un topic aperto da A.
Il che puo' anche diventare una discreta intasatura di mailbox ma almeno aiuta a tenere d'ochhio un po' i thread (resta il fatto che l'alert arriva solo alla eprsona che ha aperto quel topic)
_________________________________
Tu deviens responsable pour toujours de ce que tu as apprivoisé

Il sito della Guida


11/27/2006 5:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 263
Registered in: 3/14/2004
Junior User
OFFLINE
Per quanto mi riguarda, non è questione di scrittura bloggereccia
Spiego meglio il motivo del mio intervento iniziale.

Io non avevo mai letto il blog di Pulsatilla. Ho comperato il suo libro alla Coop (e già questo è un motivo più che sufficiente per definire MERITATISSIMA la fregatura che ritengo di aver preso).
L'avevo vista alle invasioni barbariche; la Bignardi ne ha parlato bene e lei stessa (l'autrice) ha decantato le 70.000 copie vendute. Vedo il libro su uno scaffale e che faccio? Non lo prendo? Dopo che l'ha presentato la donna che ha portato in TV Saviano PRIMA che diventasse il fenomeno che è diventato? L'ho preso.
Spiritosa, per carità. Brava, indubbiamente.
Però, dato che, appunto SEI BRAVA e riesci a far ridere persino parlando di argomenti soporiferi come la burocrazia e i colloqui di lavoro, è proprio necessario dedicare un capitolo alle "mestruazioni dolorose semplici (che) divennero mestruazioni dolorose con diarrea" declamando che "ogni volta che sei sul cesso devi fare la guerriglia su due fronti in sincrono" e che ti riduci a un essere "imbrattato di sangue, con sorriso peyotico, che si caca sotto. Non è bello."
Appunto: non è bello. Nemmeno interessante, nemmeno divertente. Come dice lei qualche riga prima mi sento divisa tra la pulsione a svenire e quella a vomitare. Vince vomitare YEAAAAAA! È proprio per questo che ho speso dieci euro: per farmi una lavanda gastrica.
Parliamo del capitolo "Excursus: il culo"?
O di "Gita al fallo" in cui si parla solo di tipologie e misure di piselli?
O dell'interminabile, noiosissimo (ma non tanto volgare) elenco di termini in dialetto foggiano che dopo una pagina fa l'effetto di un sonnifero potente, ma poteeeenteeeeeee!
No, non ne parliamo, lascio questa gioia al fenomeno letterario del 2006 (è scritto nel sito della sua casa editrice, non li voglio contraddire, ma dissociarmi, per quel che vale, sì).
Io passo.
Non perché abbia qualcosa contro parolacce e volgarità: quando servono per condire uno sketch divertente, come fa la Littizzetto, ben vengano. Ma quando diventano la portata principale, per non dire l'unica mi passa l'appetito.
Il bello (bello? Va be') è che nel suo blog ci sono pagine molto divertenti che non ricorrono a secrezioni corporali e organi genitali per tentare di strappare il sorriso. Quelle che saranno piaciute a Mozzi (ho letto anch'io la segnalazione che ha fatto sul suo blog: si riferiva alla descrizione brillante e simpatica del furto della borsa. Mozzi ha però anche specificato che la scrittura di Pulsatilla non è per niente il suo ideale di scrittura).
Insomma: buon per lei che sta vendendo, ma voi vi produrreste in un Excursus sul culo per essere sullo scaffale della coop?
__________________________________________________________________
"Gatto scottato ha paura anche dell'acqua fredda. Chi sbollenta i gatti dovrebbe essere freddato" J. Prévert

labriciola.splinder.com
11/28/2006 5:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,344
Registered in: 11/21/2005
Veteran User
OFFLINE
ecco qua. Ho letto, non avevo visto. ma da due giorni ho la vista annebbiata.

Guida: uhm... non ho messo quest'opzione perché mi disturba parecchio...

Nutella: hai ragionissimo. Allora il suo libro è differente rispetto al blog. Segno che anche ciò che è interessante in rete, quando arriva sulla carta stampata viene stravolto e può non esserlo altrettanto.

Ora, vi lascio il link di Selvaggia Lucarelli, con riferimento ai regali di Natale da fare quest'anno.

Ma fatevi un giro, e - anche se è gossip oriented e ha qualche video hard di troppo secondo me - spesso è molto graffiante e divertente.

www.selvaggialucarelli.it/diario/2006/11/le_invenzioni_del_sec...
_________________________________
Ginger Rogers eseguiva tutti i passi di Fred Astaire, ma all'indietro e sui tacchi a spillo.
Remember, Ginger Rogers did everything Fred Astaire did, but she did it backwards and on high heels
(Faith Whittlesey)
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
NUOVA DISCUSSIONE
 | 
RISPONDI
Cerca nel forum




 Clicca qui per iscriverti a fiae
Clicca qui per iscriverti
alla mailing list del forum
(solo per gli iscritti al forum FFZ)
 


Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:26 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com